Perché scegliere Firenze?

El Duomo y el Batisterio de Florencia desde el Piazzale Michelangelo

Camminando per i vicoli medievali, le splendide piazze e lungo le rive dell’Arno, fermandosi ad osservare i  prestigiosi monumenti, dal Duomo con il Campanile di Giotto alla Chiesa di Santa Croce; da Palazzo Vecchio in Piazza Della Signoria a Palazzo Pitti, con il Giardino di Boboli e la Galleria Palatina; dal Ponte Vecchio alla Galleria degli Uffizi, dalle Cappelle dei Medici con la tomba di Lorenzo Il Magnifico alla Chiesa di Santo Spirito, lasciandosi incantare dalla bellezza della Primavera del Botticelli, del Davide di Michelangelo e delle opere di Tiziano, si può cogliere l’essenza di Firenze: la sua storia, il suo fascino, la sua bellezza esaltata anche dai sapori di una delle cucine più famose del mondo.

Queste sono alcune delle ragioni per cui milioni di persone ogni anno visitano la città del Rinascimento. Per apprezzarla nella sua attualità bisogna però abbandonare un momento la dimensione artistica e turistica in cui la città è avvolta e cogliere invece la vivacità culturale, sociale ed economica dei suoi quartieri, con i loro mercati, le botteghe, i negozi, i ristoranti e i luoghi di ritrovo. Questa specificità, coniugata con il forte spirito italiano ed internazionale, fa di Firenze, da sempre, un centro culturale e multi culturale molto fiorente, un polo importante per l’arte, la musica, la moda e l’artigianato. Firenze e la Toscana accolgono giovani da tutto il mondo che si dedicano qui a studiare l’italiano e la cultura italiana, con un percorso che si snoda attraverso programmi di storia dell’arte, di arte ed artigianato, di cucina, di moda, di design. La Toscana tutta, già culla della lingua e della civiltà italiana, ed uno dei maggiori crogioli della moderna cultura europea, è stata ed è, laboratorio di straordinaria produzione artistica e culturale che ha dettato e detta tempi e modi sullo scenario continentale.

www.centromachiavelli.it

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s